25/05/2017 Inaugurati i nuovi locali del bar Rita all'interno del rinnovato atrio del Polichirurgico di Piacenza

L’ingresso del Polichirurgico dell’ospedale di Piacenza ha un nuovo e più funzionale volto. L’intervento di riqualificazione è stato presentato questa mattina dall’Azienda Usl di Piacenza insieme a CIR food, che si è aggiudicata la gara d’appalto per la gestione del bar fino al 2029.
“Dopo aver rinnovato l’ingresso del nucleo antico – mette in evidenza il direttore generale Ausl Luca Baldino - prosegue il nostro impegno per accogliere al meglio pazienti e familiari che ogni giorno accedono a questo ospedale. Della riqualificazione dell’atrio beneficeranno ovviamente anche gli operatori, perché in spazi più confortevoli e piacevoli anche le attività professionali si svolgono meglio”.  

L’intervento ha previsto una serie di novità funzionali per l’utenza. Nel nuovo atrio, oltre all’ampliamento del bar, sono stati inseriti una rivendita di giornali e riviste, una stazione gratuita di ricarica per cellulari, un servizio di copertura wifi per i clienti e due bagni, di cui uno riservato alle persone disabili. All’esterno, sotto i portici, sono stati realizzati due dehors a disposizione degli utenti.

“Il bar/tavola fredda – dichiara Rossella Soncini, responsabile Area Emilia Ovest di CIR food - è stato completamente rinnovato. Sono stati riqualificati gli spazi per l’utenza e i locali annessi all’attività, così come gli arredi e le attrezzature. Il personale impiegato si compone di 13 persone in totale, di cui 5 provenienti dalla gestione precedente, cui si sono aggiunti 4 baristi di CIR food con esperienza e 4 nuovi ingressi, con una particolarità: sono tutte donne. L’offerta gastronomica – conclude Soncini – è ampia ed abbraccia proposte con prodotti a km 0, equo solidali, a filiera sostenibile e certificati (IGP, STG, CQ). Sarà presente la linea benessere, con preparazioni vegane, vegetariane, bio e integrali.”

Alla presentazione di oggi erano presenti anche Silvia Marmiroli, responsabile Commerciale Area Emilia Ovest, e Laura Dallagiovanna, assistente di produzione. CIR food ha curato il buffet inaugurale per i partecipanti all’evento.