17/10/2018 Giornata mondiale dell'Alimentazione: all’Istituto Gaslini parte il progetto di educazione alimentare

Un menu speciale per degenti e dipendenti, la distribuzione di materiale informativo-didattico con consigli per una corretta alimentazione destinato ai piccoli pazienti e, presso il ristorante aziendale, una comunicazione studiata ad hoc per rimarcare l’importanza di un corretto stile di vita a tavola: sono queste le azioni messe in campo per celebrare, anche all’interno dell’Istituto Giannina Gaslini, la Giornata Mondiale dell'Alimentazione, che, come ogni anno, si celebra in tutto il mondo il 16 ottobre, data di fondazione della FAO, Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura.

La Giornata Mondiale dell’Alimentazione è stata scelta per lanciare il progetto di educazione alimentare promosso dal nostro Istituto in collaborazione con CIRFOOD, l’impresa che gestisce il servizio di ristorazione per i degenti, le loro famiglie e per tutto il personale ospedaliero. 

Obiettivo del progetto, studiato dal Centro Nutrizionale dell’Istituto Gaslini diretto dal dottor Paolo Fiore, è quello di insegnare ai più piccoli l’importanza di seguire un’alimentazione equilibrata sia per contrastare la malnutrizione per eccesso (sovrappeso e obesità) che affligge sempre più la popolazione occidentale, sia per evitare la malnutrizione per difetto o incongruente (disalimentazione) ovvero i disordini dell’alimentazione con rischio di deficit o di eccesso di uno o più nutrienti.

Ieri il nostro Cirghiotto ha trascorso la giornata in corsia per distribuire materiale informativo-didattico attraverso il quale i piccoli pazienti hanno potuto apprendere divertendosi le regole di una corretta alimentazione. Indicazioni che abbiamo inserito anche all’interno del ristorante aziendale, per il quale è stata studiata una comunicazione ad hoc rivolta ai dipendenti e alle famiglie dei degenti. Sempre nella giornata di ieri previsto, inoltre, un menu speciale, con una particolare attenzione a legumi, fibre, prodotti biologici e del commercio equosolidale.

La giornata di ieri è stata la prima di una serie di iniziative che l’Istituto Giannina Gaslini dedicherà all’alimentazione nel corso del 2019. È via di definizione, infatti, un calendario di eventi che vedranno i piccoli degenti e le loro famiglie coinvolti in una serie di laboratori didattici sul valore del cibo e della sua sostenibilità. Quattro gli appuntamenti promossi in collaborazione con CIRFOOD. L’obiettivo è quello di sviluppare un percorso che possa coinvolgere tutta la popolazione del nostro Istituto, guidandola verso l’acquisizione abitudini nutrizionali sempre più corrette.