15/11/2012 Una partita da campioni per non dimenticare i terremotati d'Emilia

Lo sport veicolo di successo nelle gare di solidarietà. A Reggio Emilia vincono le All Stars del Credito Sportivo

Pubblico in visibilio sabato 10 novembre allo Stadio Mirabello di Reggio Emilia, teatro del triangolare di calcio “Una partita da campioni” che ha visto sfidarsi le Nazionali di sindaci, attori e le Ics All stars, in un evento promosso da Comune e Fondazione per lo sport di Reggio Emilia e Istituto per il credito sportivo.
Momento ludico sì ma anche dall’importante mission che è stata pienamente sposata da tutti i partecipanti: la raccolta fondi per le zone terremotate dell’Emilia. Gara di solidarietà alla quale è ancora possibile partecipare tramite il conto corrente creato dall’Istituto di Credito Sportivo, promotore di una raccolta fondi mirata alla ricostruzione degli impianti sportivi per le popolazioni colpite dal terremoto che da fine maggio ha sconvolto l’Emilia Romagna, il Veneto e la Lombardia. Il conto corrente è denominato “Un Aiuto da Campioni” ed è contraddistinto dal codice IBAN IT 63 L 10630 03200 000000000200.
Nulla da fare per la Nazionale Italiana Sindaci che nonostante il livello tecnico che la contraddistingue non è riuscita ad avere la meglio sulle due squadre avversarie.
I due gol di Roberto Padrin (sindaco di Longarone, BL), il bomber della NIS con ben 45 gol all’attivo durante i tre anni di permanenza in squadra, non sono bastati a conquistare il triangolare: 2-1 per l’ICS All Stars con in porta uno splendido Andrea Lucchetta e in campo campioni come Igor Cassina, Maurizio Neri, Marco Ballotta; 2-1 per l’ItalianAttori con Renzo Decaro, Sebastiano Somma, Jonis Bascir.
La differenza reti ha poi decretato la vittoria del triangolare alle All Stars.
Ottima la prestazione di Graziano Delrio, Sindaco di Reggio Emilia e Presidente ANCI, che ha rivestito la maglia tricolore con il nr. 10 e da segnalare la new entry nella Nazionale di Marcello Moretti, Sindaco di Sant’Ilario d’Enza (RE) che si è subito integrato in squadra.
Tanti anche gli ex-sindaci presenti pronti questa sera a festeggiare con la rosa della Nazionale i 10 anni di vita della Nazionale Italiana Sindaci.

“Dieci anni sono un tempo significativo – dichiara Roberto Reggi, Presidente della Nazionale – In questo periodo si sono avvicendate persone diverse, in luoghi diversi e per mission diverse. Ma nonostante le diversità politiche, nonostante il susseguirsi di centinaia di sindaci, c’è sempre stata squadra: la passione per il pallone al servizio della passione per la comunità, attraverso il calcio l’aiuto ai cittadini bisognosi. Un solo filo quindi che ha tenuto e tiene unita una Nazionale, orgogliosa di portare il tricolore”.

Le tre squadre sono poi state ricevute nella splendida Sala del Tricolore presso il Comune di Reggio Emilia dove il Sindaco Delrio ha festeggiato la Nis per il decennale.

CIR food, sponsor della Nazionale Italiana Sindaci, ha contribuito all’iniziativa e curato il catering per gli atleti dal pranzo preparatorio alla partita all’aperitivo e cena di gala conclusiva.

Il prossimo appuntamento della Nazionale sarà sabato 17 novembre a Rimini, per un quadrangolare che vedrà coinvolti oltre i Sindaci, una rappresentativa di magistrati, prefetti e diplomatici in una giornata dedicata alla legalità.

Una partita da campioni per non dimenticare i terremotati d'Emilia