03/03/2017 CIR FOOD INAUGURA IL SERVIZIO DI RISTORAZIONE AZIENDALE IN ACCIAI SPECIALI TERNI

L’inaugurazione del ristorante aziendale di Acciai Speciali Terni S.p.A. si è svolta giovedì 16 febbraio, alla presenza dell’AD di Acciai Speciali Terni, Massimiliano Burelli, del National Key Account Ristorazione Aziendale di CIR food, Marcello Leonardi e del Responsabile Commerciale di CIR food, Marco Segoloni.

“CIR food, a conferma dei propri obiettivi strategici, prosegue il suo percorso di crescita nel mercato privato, aumentando gli investimenti nella ristorazione aziendale e nei servizi welfare. Il nostro Gruppo ha scelto di privilegiare le imprese che condividono l’importanza di una ristorazione di qualità come benessere per i propri lavoratori – dice Leonardi di CIR food – Acciai Speciali Terni, entra a far parte del gruppo di grandi aziende, quali Bulgari, Philip Morris e Tetra Pack, che hanno scelto i nostri servizi perché espressione concreta della loro idea di ristorazione”.

CIR food ha proposto una degustazione di 20 tipi di pizza, tra cui le tradizionali margherita, quattro stagioni, funghi e salsiccia, insieme alle varianti con zucchine e gamberetti, fiori di zucca e alici, speck e parmigiano reggiano, carciofi, scamorza e prosciutto crudo Igp. L’attenzione all’origine degli ingredienti è la peculiarità del servizio: la mozzarella umbra, l’olio extra vergine d’oliva, il prosciutto di Norcia, la passata pomodoro, sono alcuni dei prodotti biologici, DOP e IGP scelti per realizzare pizze gustose e rispettose del territorio. Il menu prevede anche un’offerta gluten free per celiaci, oltre che un’ottima selezione di bevande, soprattutto locali, come la birra artigianale umbra.

La serata è stata anche l’occasione per presentare il concept del nuovo ristorante aziendale, uno spazio di socializzazione, aggregazione e benessere oltre che luogo dove consumare il pasto. Le novità riguardano la razionalizzazione dei percorsi interni, con la ridefinizione dei flussi per limitare i tempi di attesa ed il miglioramento delle condizioni ambientali, con interventi sull’acustica e sull’illuminazione. Il ristorante presenta un’offerta gastronomica variegata e personalizzabile con corner “tematici”, come il “corner pizza”, il “corner griglia” con momenti di show cooking, “l’isola benessere” per la creazione di insalate con verdure fresche e “l’angolo dei dolci”, con una macchina che eroga yogurt frozen da abbinare a frutta fresca.   

L’offerta ristorativa di CIR food consiste nel servire 1500 pasti al giorno, suddivisi in 3 cucine, oltre a 42 punti di distribuzione dei sacchetti per i turnanti che non possono usufruire del servizio al ristorante.
Nella Mensa centrale vengono serviti in media 600 pasti al giorno, cui si aggiungono la preparazione ed il confezionamento di tutti i cestini caldi e freddi. Nelle altre due mense, site nel tubificio e nel Centro di finitura, vengono serviti 100 pasti al giorno ciascuno.

Da sempre attenta alla sostenibilità ambientale e alla riduzione degli sprechi alimentari, CIR food ha ideato e adattato un progetto in linea con i suoi valori, scegliendo di utilizzare attrezzature che rispondono ai più alti standard energetici e di creare un’associazione locale per il recupero dei cibi non somministrati.